XXV Settimana della cultura scientifica e tecnologica (12-18 Ottobre 2015)

Postato il Aggiornato il

SettCUltScie

XXV Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

dal 12 al 18 Ottobre 2015

In occasione della XXV Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica, annualmente promossa dal MIUR, l’INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo presenta il progetto “Stelle… e non solo“, che prevede una serie di iniziative legate principalmente al tema della Luce e delle stelle rivolte ai bambini ed iniziative rivolte agli adulti, agli studenti, ai docenti, agli appassionati e ai professionisti. Alcuni eventi sono promossi di concerto con l’associazione PalermoScienza.

Eventi in programma
Martedì 13 Presentazione del libro “Nascita e morte delle stelle” di Giuseppina Micela
Venerdì 16 Presentazione dei risultati progetto “Dalle tecnologie per l’astrofisica alla creazione d’impresa per lo sviluppo del territorio”
Sabato 17 Laboratorio “Visioni e illusioni” per ragazzi
Osservazione astronomica notturna alla Riserva Naturale Bosco d’Alcamo
Domenica 18 Laboratorio Astrokids: Stelle…e non solo!


13 Ottobre 2015

[top]

Presentazione del libro “Nascita e morte delle stelle” di Giuseppina Micela
Proponente INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo, Associazione PalermoScienza
Destinatari Pubblico generico, studenti di scuole di ogni ordine e grado
Tipologia Presentazione
Data e ora 13 Ottobre 2015 – ore 18.30
Location Libreria ModusVivendi di Palermo, v. Quintino Sella, 79, 90139 – Palermo
Accesso Prenotazione non obbligatoria
Descrizione Presentazione del volume “Nascita e morte delle stelle”, ed. Il Mulino, di Giuseppina Micela, direttore dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo.

Con l’autrice dialogano Valeria Greco, vicepresidente dell’Associazione PalermoScienza, e il giornalista Mirko Ruisi.

Nei tempi antichi le stelle scandivano il passare del tempo e l’alternarsi delle stagioni, e guidavano i naviganti: per questo si penso’ che il cielo e i corpi celesti avessero anche un legame con la divinità. Oggi, grazie a strumenti ultra-sofisticati, si può analizzare la proprietà’ della luce emessa dalle stelle, dedurre le proprietà del materiale che compone le atmosfere stellari e osservarne la radiazione. Nel prossimo futuro, poi, l’astronomia stellare promette telescopi sempre piu’ avanzati con cui studiare anche stelle di galassie molto lontane dalla nostra.

Giuseppina Micela, astrofisica, dirige l’Osservatorio di Palermo dal 2011. I suoi interessi scientifici riguardano principalmente le stelle giovani e i pianeti extrasolari. E’ stata responsabile di diversi progetti europei ed e’ autrice di numerose pubblicazioni su riviste internazionali.

Vini offerti da Tasca D’Almerita, sponsor di cultura. Sponsor tecnico: The Hotel Sphere – Hotel Plaza Opera e Hotel Principe di Villafranca

Contatti Libreria Modusvivendi: 091323493

Dott.ssa Laura Daricello: 091233247, daric@astropa.inaf.it

Valeria Greco: 3473969480, info@palermoscienza.it

Evento facebook ; astropa.inaf.it


16 Ottobre 2015

[top]

Presentazione dei risultati progetto “Dalle tecnologie per l’astrofisica alla creazione d’impresa per lo sviluppo del territorio”
Proponente INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo, Consorzio ARCA
Destinatari Studenti, Docenti, Professionisti
Tipologia Workshop
Data e ora 16 Ottobre 2015 – ore 9.00-12.30
Location Consorzio ARCA, Viale delle Scienze, 16, 90100 – Palermo
Accesso Prenotazione non obbligatoria
Descrizione Presentazione dei risultati progetto “Dalle tecnologie per l’astrofisica alla creazione d’impresa per lo sviluppo del territorio”

Per maggiori info cliccare qui.

Contatti Dott.ssa Laura Daricello, 091233247, daric@astropa.inaf.it

Consorzio ARCA: 0916615611, http://www.consorzioarca.it


17 Ottobre 2015

[top]

Laboratorio “Visioni e illusioni” per ragazzi
Proponente Associazione PalermoScienza
Destinatari Ragazzi dai 6 ai 12 anni
Tipologia Laboratorio aperto
Data e ora 17 Ottobre 2015 – ore 9.00-11.00 (Turno I), 11.15-13.15 (Turno II)
Location Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi, Viale delle Scienze, Ed. 8, 90128 – Palermo
Accesso Prenotazione obbligatoria. Ingresso gratuito.
Descrizione

Immagini reali, immagini virtuali, visione 3D fanno parte del nostro quotidiano… proviamo a capire il meccanismo che le genera?

In occasione dell’ Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce il laboratorio analizzerà le caratteristiche principali della luce, la sua propagazione e la formazione dello spettro. Con l’ausilio di un banco ottico i partecipanti potranno sperimentare la formazione delle immagini sia reali che immaginarie, la formazione dello spettro e potranno analizzare le principali sorgenti luminose. Usando smartphone, tablet e video creeranno degli ologrammi. I  laboratori saranno organizzati rispettando il grado scolastico dei bambini e ragazzi partecipanti.

Il laboratorio durerà circa 2 ore e si svolgerà in 2 turni: il primo dalle 09.00 alle 11.00 e il secondo dalle 11.15 alle 13.15. A causa della capienza delle aule del museo è possibile ospitare soltanto 20 partecipanti a turno. Per partecipare è necessaria la prenotazione che dovrà essere effettuata ESCLUSIVAMENTE inviando una mail a segreteria@palermoscienza.it entro venerdì 16 ottobre.

Contatti Valeria Greco 3473969480, segreteria@palermoscienza.it

3668028227, 3334612148


Osservazione astronomica notturna alla Riserva Naturale Bosco d’Alcamo
Proponente INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo
Destinatari Pubblico generico
Tipologia Laboratorio aperto
Data e ora 17 Ottobre 2015 – ore 21.00
Location La Funtanazza, via per Monte Bonifato, 123, 91011 – Alcamo (TP)
Accesso Prenotazione obbligatoria
Descrizione Osservazione astronomica notturna alla Riserva Naturale Bosco d’Alcamo e intervento sull’Anno Internazionale della Luce dell’astronomo Mario Guarcello
Contatti Dott.ssa Laura Daricello, 091233247, daric@astropa.inaf.it

18 Ottobre 2015

[top]

Laboratorio Astrokids: Stelle…e non solo!
Proponente INAF-OAPa, Associazione PalermoScienza
Destinatari Bambini dai 6 anni in su
Tipologia Laboratorio aperto
Data e ora 18 Ottobre 2015 – ore 11.00-13.00
Location Libreria La Feltrinelli, via Cavour, 133 – PALERMO Palermo – PA 90133
Accesso Prenotazione non obbligatoria. Ingresso gratuito.
Descrizione

Alzando gli occhi al cielo non vediamo solo stelle. Come distinguere una stella da un pianeta? Una meteora da una cometa? E un satellite da un aereo?

Nel corso della mattina, i divulgatori dell’associazione PALERMOSCIENZA e dell’Osservatorio Astronomico accompagneranno i partecipanti alla scoperta del cielo e delle differenze tra i corpi celesti… e non solo, viaggiando alla scoperta del cielo con giochi a tema e attività manuali.

Esperti collaboratori Mario Guarcello, borsista INAF-OAPa

Antonio Maggio, Astronomo Associato, INAF-OAPA

Giuseppina Micela, Astronomo Associato e Direttrice dell’INAF-OAPAa

Laura Daricello, Tecnologo INAF-OAPa

Valeria Greco, Associazione PalermoScienza

Daniela Cirrincione, Associazione Specula Panormitana, Università degli Studi di Palermo

Responsabile Dott.ssa Laura Daricello, 091233247, daric@astropa.inaf.it

Valeria Greco 3473969480, info@palermoscienza.it

Contatti 199151173, 091233247, 3473969480 Evento Facebookastropa.inaf.it

[top]

[fonte: roma32.cilea.it/plinio/]


Scienze e non solo” nasce come spazio di condivisione online di curiosità, news ed eventi scientifici, al fine di promuovere le iniziative scientifiche locali, divulgare e sensibilizzare l’opinione comune verso tematiche naturalistiche e scientifiche. Follow us:
mail facebook Telegram channel rss
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.